Formazione

Cura la formazione permanente di ogni associato con itinerari graduali su tematiche associative e della Chiesa locale tenendo sempre presente che ogni socio è parte di una famiglia.

Nella consapevolezza che la famiglia è una cellula vitale della società, la famiglia tutelata è veicolo di solidarietà sociale ad intra e ad extra.

Pertanto promuove e sviluppa interventi di sostegno e di prossimità tra famiglie di uno stesso territorio, integrando le azioni tradizionali di supporto con nuove tipologie di intervento, basate sull’empowerment, sull’aggregazione e l’inclusione di tutte le famiglie coinvolte.

Gli itinerari di formazione sono realizzati in collaborazione con i gruppi della Famiglia Salesiana del territorio e con altri partner che verranno coinvolti di volta in volta.

“Le famiglie siano comunità d’amore.
Le famiglie cristiane si riconoscono dalla fedeltà, dalla testimonianza e dall’apertura alla vita.”
Chi si sposa nel Sacramento dice
«Prometto di esserti fedele sempre, nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia, e di amarti e onorarti tutti i giorni della mia vita».
Gli sposi in quel momento non sanno cosa accadrà, non sanno quali gioie e quali dolori li attendono.

Partono, come Abramo, si mettono in cammino insieme.
E questo è il matrimonio! Partire e camminare insieme, mano nella mano, affidandosi alla grande mano del Signore.
 Mano nella mano, sempre e per tutta la vita!”

2021 MOSSI DALLA SPERANZA CI PRENDIAMO CURA GLI UNI DEGLI ALTRI

6 incontri 16 testimonianze

Le Associazioni delle Exallieve/i delle FMA Ligure e Unione di Ponente insieme alla Federazione Nazionale Exallievi di Don Bosco Ispettoria Ligure e Unione di Alassio e l’Istituto Maria Ausiliatrice di Alassio, in risposta alla strenna del Rettor Maggiore dei Salesiani Don Angel Artime e seguendo le indicazioni di Papa Francesco (Fratelli Tutti n. 54-55 e il Messaggio giornata mondiale della pace) hanno progettato il percorso formativo: Mossi dalla Speranza ci prendiamo cura gli uni degli altri.

Il Papa ci invita alla speranza “che «ci parla di una realtà che è radicata nel profondo dell’essere umano, indipendentemente dalle circostanze concrete e dai condizionamenti storici in cui vive. Ci parla di una sete, di un’aspirazione, di un anelito di pienezza, di vita realizzata, di un misurarsi con ciò che è grande, con ciò che riempie il cuore ed eleva lo spirito verso cose grandi, come la verità, la bontà e la bellezza, la giustizia e l’amore. […] La speranza è audace, sa guardare oltre la comodità personale, le piccole sicurezze e compensazioni che restringono l’orizzonte, per aprirsi a grandi ideali che rendono la vita più bella e dignitosa». Camminiamo nella speranza.” (FT, 55)

Con questo spirito vogliamo:

  • prenderci cura gli uni degli altri come enti promotori perché il progettare insieme porta ad una rete di relazioni che fanno bene e ci fanno bene, imparando a conoscerci meglio e a rispettarci;
  • dare la possibilità di un cammino formativo di largo respiro, attraverso la concretezza di testimonianze semplici, vere e audaci dai grandi temiperché nella quotidianità della vita si trova la speranza e può scaturire l’aiuto reciproco e all’altro;
  • proporre una formazione che inizia abbracciando la festa di Don Bosco (31 gennaio) per terminare con la festa di Madre Mazzarello (13 maggio) con il mandato “A te affido” i fratelli e le sorelle, passando attraverso i forti momenti liturgici della Quaresima e della Pasqua.

Declinazione ambiti testimonianze

  1. Educazione
  2. Famiglia
  3. Legalità
  4. Sofferenza
  5. Volontariato
  6. Lavoro

Modalità incontri:

Tavola Rotonda, video/canzone/immagine introduttiva con moderatore e 2/3 testimonianze da 15/20 minuti ciascuna e interventi dei partecipanti, buona notte conclusiva

Scansione incontri e orario

Mercoledì 27 gennaio

Mercoledì 3 febbraio

Mercoledì 3 marzo

Mercoledì 31 marzo

Mercoledì 14 aprile

Mercoledì 12 maggio

Tutti gli incontri si svolgeranno su piattaforma alle ore 21,00, avranno la durata circa di 1 ora e un quarto circa. Trasmessi in diretta su YOUTUBE canale ExallieviFmaAlassio e sulla pagina FB ExallieviFmaPonente

Educazione – 27 gennaio

TESTIMONI:
Elisa Scola
(Pedagogista, Educatrice) – Sr Beatrice Zinno (FMA, biotecnologa) – Don Enrico Gatti(Psicologo, Direttore Seminario vescovile e Ufficio della Scuola Diocesi Albenga Imperia).

Modera Ing. Simone Marx (Presidente Exallievi D. Bosco – Alassio)

Piattaforma ZOOM

Argomento: Ci prendiamo cura gli uni degli altri – Educazione
Ora: 27 gen 2021 08:30 PM Roma

Entra nella riunione in Zoom
https://zoom.us/j/94617484937?pwd=V0dCMEM0WjhxZGRhY0dNZmlINnorUT09

Link corto: http://tiny.cc/speranzaeducazione

ID riunione: 946 1748 4937
Passcode: 27012021

 

 

Famiglia – 3 febbraio

Fam. Lanteri – Marino e Famiglia Benini – Da Ronch (Casa Famiglia Papa Giovanni XXIII) – Dott. Ezio Fulcheri (Docente Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova e Presidente “Abbraccio don Orione”- Genova) Modera Ins. Elisa Martino (Consigliera Exallieve/i delle FMA – Alassio)

 

 

 

 

 

 

 

Legalità – 3 marzo


Cap. Francesco Ercolani
(Comandante 1° Nucleo Elicotteri Carabinieri – Torino) – Dott. Paolo Pezzana (formatore e ricercatore sociale) – Avv. Chiara Cerri (Consigliere Comunale Arma di Taggia e Consigliere Regionale) Modera Avv. Giovanni Parascosso (Presidente Soms – Alassio)

Sofferenza – 31 marzo

Simona Bottino (Infermiera, Presidente SIAMA Imperia) – Dott. Michele De Ruvo (Anestesista) e Dott.ssa Sara Pentimalli De Ruvo (Radioterapista oncologica) Modera Don Corini (Parroco S. Ambrogio Alassio e Biblista)

Volontariato – 14 aprile

Rinaldo Montarsolo (Sant’Egidio) – Cristina Ercolani (Veneranda Compagnia della Misericordia) – Modera Ilaria Falcone (in attesa di conferma)

Lavoro – 12 maggio

Renato Collodoro – (Ristoratore) – Silvia Scaramuzza (Ufficio Relazioni Istituzionali – ProgettoQUID) – GRUPPO ASTRUSO: Pietro Rosso (Ingegnere, Architetto), Serena Folco (Progettista culturale), Sara Dini, Rachele Bianco (Progetto SFUSO – Calice Ligure) Modera Dott.ssa Giulia Cardi

Anche se da remoto la Tavola Rotonda sarà caratterizzata dalla familiarità e dall’interazione attraverso un moderatore diverso per ogni incontro e terminerà con la Buona Notte, proprio per non far mancare le nostre caratteristiche!

I destinatari sono giovani over 18 e adulti che desiderano prendere spunti concreti per farsi a loro volta dono e prendersi cura gli uni con gli altri, perché non solo è importante il “chi sono io” ma il “per chi sono io” (Christus Vivit 286).

 

 

Papa Francesco, all’incontro con le famiglie ottobre 2013
Papa Francesco Esortazione Apostolica Amoris Laetitia (.pdf)

Papa-Francesco_Esortazione-Ap_Evangelii-Gaudium_it

Main-lettera
Lettere di Madre Mazzarello (.pdf)

Photogallery