Emergenza Coronavirus #abbiAMOacuorelefamiglie

Luogo: Alassio
Progetto promosso dalle Exallieve/i delle Figlie di Maria Ausiliatrice
Contatto: Rosanna Iebole (Presidente), Gabriella Torretta (Tesoriera) Elisa Martino (Cons. Carità)
Beneficiari: famiglie alassine e dei dintorni in difficoltà economica

Un’idea: #abbiAMOacuorelefamiglie

“Non pensiamo solo a quello che ci manca, pensiamo al bene che possiamo fare.”

Papa Francesco – omelia Domenica delle Palme 2020.

RESOCONTO TRIMESTRE MARZO/MAGGIO 2020

Condividiamo i passi fino ad oggi fatti insieme ad ognuno di voi,

SEI stato/a segno di Provvidenza! GRAZIE!

  • “AIUTO OSPEDALE” – Raccolto ed inviato € 1.500,00 all’Ospedale S. Maria Misericordia di Albenga
  • “BORSA SPESA” in questi 3 mesi raccolti € 1.140,00 e acquistato prodotti alimentari distribuiti alle famiglie seguite dalla nostra associazione e dal “Banco di Solidarietà Sr Maria Bonadiman” – oltre 80 famiglie.
  • SPESA SOSPESA³” in questi 3 mesi raccolto Kg 547,85 di generi alimentari e per igiene personale e della casa per un valore di € 1.837,55, anche questi distribuiti alle famiglie seguite dalla nostra associazione e dal “Banco di Solidarietà Sr Maria Bonadiman” – oltre 80 famiglie.
  • “BORSA SPESA DINDIGUL – INDIA” l’emergenza CORONAVIRUS non è solo italiana e abbiamo voluto rispondere all’appello di Sr Bernardine Lazar FMA. Anche loro in estrema emergenza e accanto alle famiglie più povere.Raccolto e inviato a Dindigul – India € 500,00.
  •  “OratorioDuePuntoZero – #WorkInProgress –un’estate per ri-pensarci” sottotitolo – “esci dalla tua terra”, progetto pastorale ed educativo per minori. Quest’estate vogliamo essere accanto alle famiglie, che aderiranno, ancora con più attenzione. Per questo progetto abbiamo già raccolto € 1.330,00 che andranno interamente a favore delle famiglie che accoglieranno la proposta! Abbiamo ancora bisogno di te!

TUTTE le PROPOSTE sopra/sotto indicate sono attive sicuramente fino alla fine dell’estate, abbiamo ancora bisogno di voi!

  • BORSA della SPESA in tempo di Coronavirus

In cosa consiste? Tu decidi quale importo sei disposto a spendere mensilmente per una spesa per una famiglia in gravi difficoltà economiche, noi acquisteremo per te i prodotti  alimentari non deperibili e per l’igiene personale/casa, e li consegneremo direttamente noi o tramite il “Banco di Solidarietà – Sr Maria Assunta Bonadiman”, con il quale collaboriamo mensilmente dalla sua apertura alla famiglia. Mesi aprile/maggio.

Per consegnare l’importo perché noi possiamo fare la spesa utilizza il c/c bancario

  • bonifico bancario – FINECOBANK CODICE IBAN: IT96Z0301503200000003678000 intestato a Unione Exallieve/I delle Figlie di Maria Ausiliatrice – Alassio

Nella causale specificare Progetto “CORONAVIRUS – #abbiAMOacuorelefamiglie”

in questo modo potrai anche detrarti il 35% dal reddito1.

  • SPESA SOSPESA3

Una NOVITÀ molto interessante: lo spunto dal “caffè sospeso” o “panino sospeso”. L’abbiamo rivisitata trasformandola e mettendo un valore aggiunto per noi irrinunciabile, la gratuità e la solidarietà!

Siamo in 3 a donare: il cliente, il negoziante e l’associazione!

Nella spesa sospesa classica dona solo il cliente.

MA NON SOLO, VUOLE ESSERE UN AIUTO ALL’ECONOMIA LOCALE, PRIVILEGIANDO GLI ACQUISTI NELLE PICCOLE BOTTEGHE E NON NEI SUPERMERCATI.

In che consiste? TU DONI … NOI* (negoziante ed Associazione) DONIAMO

Acquista la tua SPESA SOSPESA³ di prodotti non deperibili e per l’igiene personale/casa del valore che desideri e se è pari o superiore a € 5,00

L’associazione Exallieve/i delle FMA – ODV* aggiunge un prodotto del valore di € 0,50

Il negoziante* un prodotto del valore di € 1,00

ABBIAMO INDIVIDUATO  4 NEGOZI dove puoi fare la SPESA SOSPESA³ in ALASSIO

Alimentari “IL SEMAFORO” – Via L. da Vinci 112

Alimentari “LA PIAZZETTA” – Via Dante 219

Alimentari “LA VECCHIA FATTORIA” – Via Dante 62

Alimentari “VITTORIO E PATRIZIA” – Via Garibaldi 52

La spesa verrà consegnata alle famiglie direttamente dall’associazione Exallieve/i delle FMA-ODV

o tramite il Banco di Solidarietà Sr Maria Assunta Bonadiman.

  • Aiuto all’OSPEDALE S. M. Misericordia – Albenga

 

 

 

 

 

Attivata Raccolta Fondi a favore dell’Ospedale di Albenga destinato all’emergenza Coronavirus COVID19

Già consegnati direttamente all’Ospedale tramite bonifico bancario in data 18.03.20 € 1.500,00

Raccolta attiva. Per fare la tua donazione clicca qui. La tua donazione è detraibile al 35% dal reddito1.

   Per favore fai conoscere questi progetti ai tuoi amici e parenti, più siamo più aiutiamo! 

  • ESTATE 2020 – “OratorioDuePuntoZero – #WorkInProgress –
    un’estate per ri-pensarci”

sottotitolo – “esci dalla tua terra”             

Alla base di questo progetto si è sancita un’alleanza tra la Parrocchia Sant’Ambrogio e l’Unione Exallieve/i delle Figlie di Maria Ausiliatrice – ODV, nell’intento di offrire un servizio di sostegno ai minori e alle loro famiglie.

L’idea di tale progetto pastorale/educativo nasce dal sogno di divenire sempre più una comunità unita dove il protagonismo giovanile è al centro e dal desiderio di voler programmare e realizzare alcune attività per questa estate 2020. Consapevoli di tutte le precauzioni igienico-sanitarie che dovranno essere messe in atto, per prevenire il COVID-19 e delle indicazioni pastorali del Vescovo diocesano.

Il desiderio è di accogliere 30 adolescenti in piccoli gruppi nella forma gratuita, per essere di vero sostegno alle famiglie

Finalità

  • Educative: l’intervento educativo privilegia l’attenzione alla persona, è per questo che il bambino e adolescente sono al centro del processo educativo e sono resi consapevoli protagonisti del proprio processo di crescita.
  • Sociali: dopo un tempo che ha messo a dura prova la nostra possibilità di socializzare e di mantenere le relazioni, vorremo aiutare a ricostruire la rete sociale, dei minori e delle loro famiglie, in modo sicuro e accogliente.
  • Spirituali: secondo il carisma salesiano a cui si ispira il nostro progetto, la dimensione spirituale completa, coadiuva la crescita integrale della persona, per cui la nostra esperienza non può prescindere dall’orizzonte Cristiano in cui essa è generato.
  • Occupazionali ed orientative: il progetto vuole essere anche opportunità occupazionale e formativa per giovani diplomati e/o laureati, e orientativa per gli studenti delle scuole Secondarie di Secondo Grad

Obiettivi generali

  • Incrementare la crescita integrale del minore, avendone cura in tutti i suoi aspetti.
  • Favorire la capacità di saper riconoscere le competenze e le abilità che gli adolescenti possiedono per acquisire consapevolezza della loro unicità, nella visione cristiana del loro “essere per” ed “essere con”.
  • Favorire il processo di socializzazione dei ragazzi tramite l’incontro con l’altro, mediante modalità innovative, mantenendo il distanziamento fisico.
  • Promuovere stili di vita positivi, offrendo loro un tempo accogliente.
  • Costruire una rete relazionale per promuovere un’alleanza educativa con le famiglie.

Obiettivi specifici

  • Attivare percorsi formativi suddivisi per fasce d’età in presenza o on line, tramite attività dinamiche.
  • Coinvolgere attivamente gli adolescenti nella creazione del futuro progetto di pastorale giovanile.
  • Sistemare gli ambienti e gli spazi della Parrocchia dedicati ai minori, rendendoli luogo dove i ragazzi si possano sentire a casa.
  • Offrire momenti ludico educativi che ci permettano di reinventare una nuova e più consapevole quotidianità.
  • Mettere in atto il carisma salesiano che ci caratterizza attraverso il sistema preventivo declinato in ragione, religione e amorevolezza.

Creare una comunicazione efficace ed efficiente con le famiglie al fine di costruire un gruppo nel quale potersi conoscere e riconoscersi.

Punti forza

  • Gratuità: questo progetto vuole andare incontro alle famiglie non chiedendo loro una partecipazione economica per le attività, proprio per sottolinearne il valore, vuole essere DONO assoluto ai minori. Gratuità è anche il desiderio unico dell’incontro con l’altro, di essere a “servizio” con la passione evangelica di ogni operatore che dona competenza, amicizia, empatia.
  • Entusiasmo: questa è la caratteristica di ogni animatore che è cresciuto all’Oratorio Maria Ausiliatrice. Oggi, con lo stesso entusiasmo, siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida, non solo dovuta all’emergenza COVID-19, ma al cambio di gestione.
  • Accoglienza: permette di far sentire a proprio agio e come a casa la persona accolta. È anche il momento informale iniziale dove si rinforza il rapporto educativo tra l’animatore e il minore e tra l’animatore e il gruppo.
  • Prevenzione: quale cardine fondamentale del sistema educativo di Don Bosco che declina la ragione, la religione e l’amorevolezza affinché il bambino o il ragazzo non sia solo amato, ma si percepisca come tale. Inoltre, oggi più che mai la prevenzione è anche sanitaria, con specifiche attenzioni all’igienizzazione dei locali e delle mani.

Vai al progetto completo

 

Se conosci famiglie in difficoltà, segnalale …

ora è il momento di unione, attraverso l’associazione le aiuteremo.

GRAZIE!

Insieme raggiungeremo l’obiettivo!

e … ognuno sarà protagonista di cambiamento!

SOSTIENICI! Clicca qui

1La detrazione è consentita, per le erogazioni liberali in denaro, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banche o uffici postali (bonifici) ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari).

Non è detraibile l’erogazione liberale versata in contanti.

L’importo di cui al precedente periodo è elevato al 35% (dal 30%) degli oneri sostenuti dal contribuente, qualora l’erogazione liberale in denaro sia a favore di organizzazioni di volontariato. Exallieve/i delle FMA è una Organizzazione di Volontariato.